Un fertilizzante ricavato dalle arance del Carnevale

Un fertilizzante ricavato dalle arance del Carnevale

Le arance dello Storico Carnevale di Ivrea? Da oggi genereranano un fertilizzante sostenibile e di alta qualità. In occasione della mostra-mercato di fiori Due giorni per l’autunno,
 la Fondazione dello Storico Carnevale di Ivrea presenterà ufficialmente il compost realizzato grazie alla collaborazione con Agri New Tech, ottenuto sfruttando le arance usate durante i giorni della celebre battaglia eporediese.

A ospitare la presentazione il monumentale parco ottocentesco del Castello di Masino, dove dal 20 al 22 ottobre 2017  si terrà una mostra-mercato dedicata a fiori, piante e arredi per il giardino. I partecipanti potranno conoscere il processo produttivo che porta al recupero delle arance e dei rifiuti organici generati durante il Carnevale e alla loro trasformazione in fertilizzante di alta qualità, utile per far crescere in modo naturale fiori, piante ornamentali e prati. I visitatori potranno inoltre ritirare un campione omaggio del compost partecipando al laboratorio didattico allestito nel Parco e potranno assistere all’intervento dal titolo Arance – recupero e valorizzazione che il Professor Alberto Alma, presidente della Fondazione, terrà domenica 22 alle ore 15.30 presso la tenda incontri.

Parte del compost presentato sarà inoltre utilizzata per allestire un’aiuola e dimostrare i vantaggi dovuti al suo utilizzo anche nel settore ornamentale e paesaggistico. Per maggiori informazioni, costi e orari vi invitiamo a visitare il sito del Castello di Masino.

Condividi questo post