Programma sicurezza: un primo passo verso una più consapevole e sicura gestione della manifestazione

SCI_piano_sicurezza

Programma sicurezza: un primo passo verso una più consapevole e sicura gestione della manifestazione

Programma sicurezza: un primo passo verso una più consapevole e sicura gestione della manifestazione

Il tema della sicurezza in occasione di manifestazioni pubbliche è oggi un argomento di primaria importanza dettato non solo dal contesto attuale ma anche dalla presa di coscienza che piccoli accorgimenti possano migliorare l’organizzazione di un evento complesso come lo Storico Carnevale di Ivrea. Ecco dunque che la Fondazione sta da mesi lavorando alacremente e collaborando con le istituzioni per far sì che la manifestazione eporediese possa svolgersi fedele a se stessa pur ottemperando alle norme della Circolare Gabrielli.

Il tema Storico Carnevale di Ivrea è al centro di un lavoro sinergico che vede implicati nelle scelte e nelle decisioni vari attori al pari coinvolti: la Fondazione in quanto organizzatore della manifestazione, il Comune, le Forze dell’Ordine e la Prefettura tra gli altri. Sono stati già effettuati preventivi e mirati sopralluoghi nei luoghi di svolgimento delle iniziative programmate ai fini di un’attenta valutazione sull’adozione o implementazione di apposite misure aggiuntive e numerosi incontri di approfondimento sul tema.

Per riuscire nell’intento di poter garantire il regolare svolgimento della manifestazione in tutta sicurezza la Fondazione ha dato mandato all’ingegner Giuseppe Amaro di Torino – a capo della società GAE Engineering – di realizzare un piano sicurezza per il Carnevale. Forte dell’expertise su questo tema, la società ha messo a punto un programma – ultimato a metà dicembre ed infine approvato dalla Prefettura – in grado di garantire il regolare svolgimento del Carnevale in tutti i suoi momenti come da Cerimoniale pur rispettando tutte le nuove norme introdotte a livello nazionale.

Per agevolare il pubblico, GAE Engineering ha predisposto un sito parallelo a quello ufficiale che fornirà puntuali informazioni per ogni giorno del calendario ufficiale dell’evento. Tutte le informazioni saranno dunque reperibili attraverso il sito www.storicocarnevaleivrea.it. Solo a piano di sicurezza approvato, con informazioni certe, la Fondazione ha dunque indetto una prima conferenza stampa per iniziare a diffondere comunicazioni ufficiali che vogliono sostituire i numerosi rumors circolati nell’ultimo periodo. L’intento è dunque quello di fare chiarezza e di comunicare con regolarità gli aggiornamenti in merito.

La Fondazione invita a prepararsi con il consueto spirito di gioia, condivisione e partecipazione a questa grande festa civica popolare ricca di storia, tradizione e spettacolo. Appuntamento al 6 gennaio con le prime note della Diana.

 

www.storicocarnevaleivrea.it

Condividi questo post