Archivio News

Nutrimento Carnevale. Energia per il territorio, un grande successo di pubblico e di partecipazione, un esempio concreto di sinergia sul territorio.

Dal 25 al 27 settembre 2015   

arancia_nutrimento_homepage_newTre giorni di appuntamenti incentrati sul cibo delle tradizioni e sul rapporto tra cibo, comunità e storia del territorio: un ponte ideale tra Lo Storico Carnevale di Ivrea ed Expo Milano 2015.

L’evento, organizzato dalla Fondazione dello Storico Carnevale di Ivrea in accordo con l’Amministrazione della Città di Ivrea è realizzato in stretta sinergia con il FAI – Fondo Ambiente Italiano, in occasione della Tre giorni del Gusto: Paesaggi Italiani e Artigiani del Cibo, importante evento sul gusto organizzato dal FAI al Castello e Parco di Masino a Caravino (TO).

Gli appuntamenti a Ivrea:

  • Convegno Sta bela festa ‘nvece a deuv duré. Etica e sostenibilità dello Storico Carnevale di Ivrea, venerdì 25 settembre ore 21 in Sala Santa Marta.
    Un incontro ricco di spunti e riflessioni sulla sostenibilità del Carnevale in un contesto a risorse finite, dall’etica alla filiera delle arance e il compost, dai ritorni economici del Carnevale al Carnevale come Festa Civica.
    Guarda il programma e gli interventi dei relatori (diritti riservati – vietata la riproduzione)
  • Bambini al Centro: il mondo della Battaglia delle arance e i dolci di Carnevale, sabato 26 settembre dalle ore 16 in piazza Ottinetti.
    Centinaia di bambini hanno imparato giocando ad una dolce Battaglia delle arance: quattro veri carri da getto hanno ospitato i piccoli aranceri sui carri che hanno combattuto a colpi di arance (palline in gommapiuma) i piccoli aranceri a piedi. L’area è stata gestita dalle Associazioni Aranceri a piedi e Aranceri sui carri da getto.
    Il laboratorio dedicato alla preparazione delle Pastiglie dei Rioni è stato preso d’assalto: i bambini hanno preparato le caramelline imparando così a conoscere i Rioni e le Parrocchie della Città. L’area è stata gestita dallo staff del Maestro pasticcere Mauro Morandin, dagli Alfieri e da alcune ragazze che hanno rivestito il ruolo di Abbà.
    Un’isola dedicata ai dolci di Carnevale con vini abbinati e succhi per i più piccoli, in collaborazione con i pasticceri e il Consorzio Tutela Vini D.O.C. Caluso Carema Canavese.
  • Proposte turisticheVivi Nutrimento Carnevale. Energia per il territorio, sabato 26 settembre alle ore 17.
    Su tre veri carri da getto il tour alla scoperta dei luoghi di Carnevale e su tre affascinanti carrozze il percorso alla scoperta del MAAM – Museo dell’Architettura Moderna di Ivrea, nell’anno della candidatura di Ivrea città industriale del XX secolo per la Lista del Patrimonio Mondiale Unesco.
    Scheda dei tour 
    Modulo di iscrizione
  • Alla Cena dei Colori al Castello di sabato alle ore 20 in piazza Castello hanno aderito quasi 600 persone creando un’atmosfera suggestiva, elegante e divertente. Una giuria altamente qualificata – presidente Davide Rampello, regista televisivo, ideatore del Padiglione Zero di Expo Milano 2015 e della Tre Giorni del Gusto di Masino; Davide Scabin, executive chef del Combal Zero e chef ambassador di Expo Milano 2015; Andrea Carletti, architetto e designer, creatore delle “api” per lo street-food – ha giudicato la miglior mise en place, antipasto, primo, secondo e dolce.
  • Vademecum per la partecipazione.

Lo Storico Carnevale di Ivrea al Castello di Masino:

  • Le arance e i cibi di Carnevale sono stati i protagonisti dell’apertura inaugurale FAI di venerdì 25 settembre. I numerosi invitati hanno potuto degustare i deliziosi fagioli grassi cucinati dai cuochi delle Fagiolate rionali e lo sfizioso merluzzo con polenta preparato dai cuochi del Comitato della Croazia Polenta e Merluzzo, oltre alla Torta ufficiale dello Storico Carnevale di Ivrea del Maestro Pasticcere Mauro Morandin. E’ stata servita anche una coloratissima insalata di arance.
  • Grande successo da venerdì 25 domenica 27 nel Parco per l’esposizione L’evoluzione dai carri da getto, dal Landau al carro agricolo a 2 e 4 ruote, il Break, il carro da getto anni ’60 e quello attuale. Era presente anche lo Shop dello Storico Carnevale di Ivrea con il merchandising ufficiale.
  • Sabato e domenica pomeriggio nel padiglione eventi del Parco tanti bambini accompagnati dai genitori hanno partecipato ai laboratori di pasticceria della Torta ufficiale dello Storico Carnevale di Ivrea organizzato dal suo creatore, il Maestro Mauro Morandin. Il trionfo dell’arancia, frutto ricco di gusto e di freschezza che a Carnevale riempie la città di Ivrea dei suoi colori vivaci e dei suoi profumi pungenti. Arancia che il Maestro ha abbinato alla nocciola, un richiamo alla pasticceria tradizionale piemontese, che equilibra l’acidità e dona rotondità e armonia all’insieme.

Un grazie agli sponsor, al FAI, alla Città di Ivrea, ai volontari, al Comitato delle Componenti della Fondazione dello Storico Carnevale di Ivrea e a tutti coloro che hanno partecipato attivamente per la buona riuscita di tutte le iniziative dell’evento “Nutrimento Carnevale. Energia per il territorio”.

 

loghi

<< indietro
 
  Sito realizzato con il supporto di  ICAS spa