Archivio News

Penultima Domenica di Carnevale

E’ un ricco e denso programma di eventi anche quello che caratterizza a Ivrea la Penultima Domenica di Carnevale, con un intreccio di cerimonie e rappresentazioni che animano il centro storico della città e preparano in un crescendo di emozione e attesa il clou della festa previsto nella settimana grassa.

Tra le cerimonie pubbliche che fanno parte della configurazione storica della manifestazione e che sono accompagnate dai personaggi in divisa e dalla banda dei Pifferi e Tamburi, si svolgono la Riappacificazione degli abitanti dei Rioni di San Maurizio e del Borghetto sul Ponte Vecchio (ore 12 sul Ponte Vecchio), il delegato del Bano della Croazia per il Borghetto ed il Console Maggiore di San Maurizio rievocano la riappacificazione tra i due rioni storicamente antagonisti che leggenda vuole resa possibile dall’intervento delle donne alla fine del ‘700, e l’Alzata degli Abbà (dalle ore 14.30), presentazione dei piccoli priori dei Rioni cittadini di San Grato, San Maurizio, Sant’Ulderico, San Lorenzo e San Salvatore.

Alle 10, con partenza dalla stessa piazza Ottinetti (vicino allo Shop dello Storico Carnevale di Ivrea) sarà possibile prendere parte al Percorso alla scoperta dei luoghi di Carnevale, una passeggiata nei luoghi in cui si svolgono gli eventi più significativi del Carnevale per comprenderne anche gli aspetti più nascosti. E’ un progetto in collaborazione con studenti e docenti del Liceo Botta. La partecipazione è gratuita. Prenotazioni: Ufficio del Turismo 0125618131.

Alle 10.30 parata dei carri da getto nelle vie del centro cittadino e presentazione in piazza del Rondolino. Un’occasione unica per ammirare, al di fuori della Battaglia delle arance, queste vere e proprie opere d’arte che uniscono la grande tradizione equestre della città, testimoniata dagli splendidi cavalli e dai preziosi finimenti, alla maestria degli artisti che ne curano le grafiche e gli allestimenti. Gli “alleati del tiranno” si presentano alla Città in tutta la loro impressionante magnificenza in attesa della resa dei conti dei tre ultimi giorni di Carnevale.

Completa la giornata la mostra Terra e Genti di Carnevale dalle ore 10 alle 19 in Sala Santa Marta, nell’omonima piazza, in cui un gruppo selezionato di artisti presenta opere create con la terra rossa di Castellamonte dando forma a personaggi e oggetto simbolici della tradizione del Carnevale. La mostra è organizzata dal’Associazione Artisti della Ceramica in Castellamonte.

In piazza Ottinetti dalle ore 9 alle 18 il Mercatino degli aranceri e il temporary Shop dello Storico Carnevale di Ivrea con una vasta scelta di articoli. Gli oggetti del merchandising ufficiale sono prodotti di qualità realizzati con creatività e cura artigianale il cui prezzo comprende una quota che va a sostegno diretto della manifestazione. Anche per questo acquistare un oggetto ufficiale è una scelta che può esprime in concreto partecipazione e passione per il Carnevale.

Leggi il programma

<< indietro
 
  Sito realizzato con il supporto di  ICAS spa