Archivio News

I veterinari di domani per i cavalli di Ivrea

Veterinari_Università di Torino_Carnevale_Ivrea

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Da ormai 4 anni l’organizzazione del Carnevale di Ivrea offre agli studenti in Veterinaria e in Produzioni e Gestione degli Animali in allevamento e selvatici dell’Università di Torino la possibilità di integrarsi nello staff, svolgendo attività di supporto ai medici veterinari responsabili della tutela del benessere animale nel corso delle sfilate e delle battaglie. Ai 25 studenti che hanno collaborato all’edizione appena conclusa è stata data la responsabilità di accertare l’identità di tutti i cavalli che hanno partecipato all’evento, procedendo alla lettura dei microchip e al controllo dei “passaporti” forniti dai conduttori dei carri.

“L’iniziativa continua ad essere accolta con entusiasmo dagli studenti, che ne ricavano un’occasione di crescita, di lavoro di gruppo e di rinforzo delle motivazioni personali, in una contagiosa atmosfera di festa” commenta il Professor Luca Rossi responsabile del progetto.“È un’iniziativa molto interessante: i ragazzi portano freschezza, impegno e curiosità. Si trovano a lavorare in un contesto di festa e allegria senza dimenticare la professionalità” ha aggiunto Marco Grosso, il medico veterinario della Fondazione responsabile di piazza durante il Carnevale. “Il benessere degli animali viene prima di ogni cosa – prosegue il veterinario – i controlli e le verifiche che effettuiamo ogni giorno sono rigorosi e questo fa sì che la manifestazione possa svolgersi in serenità per tutti”. 

 

Tags: , , , , ,

<< indietro
 
Credits Sito realizzato con il supporto di  ICAS spa