Terzultima domenica prima di Carnevale

Storico Carnevale di Ivrea
Momenti
Terzultima domenica prima di Carnevale

La domenica mattina è caratterizzata dalle Fagiolate. I fagioli grassi in questa giornata vengono distribuiti presso le Fagiolate di Bellavista (piazza I Maggio) e San Giovanni (piazza Boves). Il Generale, lo Stato Maggiore e i Pifferi e Tamburi visitano le Fagiolate.

In mattinata il Sostituto Cancelliere prende in consegna dal Gran Cancelliere il Libro dei Verbali sui quali annoterà tutti gli avvenimenti del Carnevale. In seguito avviene la cerimonia della Prise du Drapeau in piazza di Città: viene consegnata una bandiera all’Alfiere dello Stato Maggiore. Le Le Bandiere sono come personaggi viventi del Carnevale: identificano le parrocchie cittadine e vengono portate dagli Alfieri, quali testimoni dell’appartenenza e del coinvolgimento di tutta la città.

Nel pomeriggio avviene la prima Alzata degli Abbà: il Corteo si reca presso l’abitazione dei piccoli Priori dei rioni di San Grato, San Maurizio, Sant’Ulderico, San Lorenzo e San Salvatore. Gli Aiutanti di Campo alzano l’Abbà dal balcone mostrandolo alla folla al suono dei Pifferi e Tamburi mentre il Generale saluta militarmente. Il Sostituto legge il verbale e lo fa firmare all’Abbà, ai genitori, al Generale e ai testimoni. Gli Abbà sono i giovani Priori delle Parrocchie cittadine. Nei tempi passati erano capi autorevoli e riconosciuti e gestivano il tempo festivo tradizionale. Oggi sono impersonati da bambini, due per ogni parrocchia.