Loading...
Arrivederci al 6 gennaio

Carnevale Ivrea: il programma di domenica 5 febbraio

Manca sempre meno al Carnevale, fitti sono i preparativi e l’emozione è sempre più palpabile. La terzultima domenica, come da tradizione, vedrà protagonisti i piccoli Abbà con la prima Alzata. Ma la giornata sarà come sempre scandita da molti appuntamenti che gli eporediesi e gli amanti del Carnevale attendono con gioia.

Già dalle 9 del mattino ci sarà la distribuzione dei fagioli grassi presso le Fagiolate di Bellavista e San Giovanni. Alle 10.40 il Sostituto prenderà in consegna dal Gran Cancelliere il Libro dei Verbali sul quale dovranno essere annotati tutti gli accadimenti del Carnevale e, a seguire, in piazza di Città si svolgerà la Prise du Drapeau, l’antica cerimonia militare della consegna della bandiera all’Alfiere dello Stato Maggiore. Il pomeriggio sarà dedicato alle Alzate, la cerimonia di nomina e presentazione alla citta? dei rappresentanti delle Parrocchie. Questo rituale vede il Generale, accompagnato dal suo Stato Maggiore, dal Sostituto Gran Cancelliere e dagli Aiutanti di Campo, recarsi nell’abitazione dell’Abba? dove viene data lettura del verbale di proclamazione; negli istanti successivi il piccolo viene alzato, cioè fisicamente sollevato e mostrato alla folla, dal balcone della sua abitazione, mentre Pifferi e Tamburi suonano in suo onore e il Generale saluta militarmente. Al termine, il verbale viene firmato dall’Abbà, dai genitori e dal Generale. Impersonati da bambini, gli Abbà sono due per ognuna delle cinque parrocchie della citta?. Quest’anno a ricoprire questo emozionante ruolo nel pomeriggio di domenica 5 febbraio saranno: Gaia Scaturro per la parrocchia di S. Grato; Jacopo Giacobbe Grijuela per la parrocchia di S. Maurizio; Riccardo Caglioti per la parrocchia di S. Ulderico; Dante Scalamonti per la parrocchia di S. Lorenzo e, infine, Nicholas Barbato  per la parrocchia di S. Salvatore. A chiudere la giornata la Generala in piazza Città alle 17.30.

Terzultima Domenica di Carnevale: programma dettagliato

ore 09.15
Fagiolate. Distribuzione dei fagioli grassi presso le Fagiolate di Bellavista (viale Kennedy) e San Giovanni (piazza Boves). Visita del Generale, dello Stato Maggiore e i Pifferi e Tamburi alle Fagiolate.

ore 10.40
Presa in consegna del Libro dei Verbali in piazza Freguglia. Il Sostituto prende in consegna dal Gran Cancelliere il Libro dei Verbali sul quale dovranno essere annotati tutti gli accadimenti del Carnevale.

ore 11.30
Prise du Drapeau in piazza di Città. Antica cerimonia militare della consegna della bandiera all’Alfiere dello Stato Maggiore all’inizio di ogni campagna, parata dello Stato Maggiore e dei Pifferi e Tamburi. 

ore 12.30
Banchetto inaugurale del Generale e del Brillante Stato Maggiore. Al termine il Sostituto del Gran Cancelliere legge il verbale di apertura che viene firmato dai presenti. I Pifferi e Tamburi eseguono l’obada detta alzata da tavola.

ore 14.30
Alzata degli Abbà. Il corteo, preceduto dall’ufficiale addetto alle Bandiere, si reca presso l’abitazione dei piccoli Priori dei Rioni di San Grato, San Maurizio, Sant’Ulderico, San Lorenzo e San Salvatore. Gli Aiutanti di Campo alzano l’Abbà dal balcone mostrandolo alla folla al suono dei Pifferi e Tamburi mentre il Generale saluta militarmente. Il Sostituto legge il verbale e lo fa firmare all’Abbà, ai genitori, al Generale e ai testimoni.

ore 14.30
Parrocchia di San Grato

ore 15.00
Parrocchia di San Maurizio

ore 15.30
Parrocchia di Sant’Ulderico

ore 16.00
Parrocchia di San Lorenzo

ore 16.30
Parrocchia di San Salvatore

ore 17.30
Generala in piazza Città. Al termine del giro i Pifferi e Tamburi eseguono la Generala in onore del Generale.

ph_Luisa RomussiStorico 

ARCHIVIO NEWS

Iscriviti alla Newsletter